Beni Culturali Direzione Regionale Per i Beni Culturali e Paesaggistici dell'Emilia Romagna

Mostre di Hermann Zapf e Tibor Szanto

Parma, Biblioteca Palatina
10-31 maggio, 1975 - mostra

Nella foto: da sinistra i due grafici Zapf e Szanto con le rispettive signore e Angelo CiavarellaLe due mostre concomitanti, allestite nelle gallerie Petitot e dell'Incoronata, hanno presentato al pubblico italiano le creazioni di due artisti stranieri dell'arte tipografica, mirando a far comprendere l'arte difficile e affascinante di formare il libro.

La prima esposizione, "Saggi calligrafici e tipografici", ha illustrato l'opera del grande calligrafo tedesco Hermann Zapf, notissimo disegnatore di libri ed attento agli sviluppi della composizione elettronica; i suoi manuali tipografici sono veri modelli per i giovani grafici. La mostra è stata accompagnata dalla proiezione dal documentario "L'arte della calligrafia di H. Zapf"

"Il libro illustrato ungherese presentato da Tibor Szanto" è il titolo della seconda mostra incentrata sulla produzione dell'editore ed illustratore di Budapest, che considera il libro non solo prodotto industriale o unicamente oggetto d'arte, ma l'una e l'altra cosa insieme: quindi libro diffuso ed accessibile a tutti ma senza detrimento della bellezza estetica.

Il giorno dell'inaugurazione sono stati consegnati ai due artisti una medaglia d'oro e un diploma quale riconoscimento del Museo Bodoniano per la loro opera.

Museo Bodoniano - Biblioteca Palatina - Strada alla Pilotta, 3 - 43100 Parma - Italia |
Tel 39 0521 220411 - fax 39 0521 235662
email: museobodoni@beniculturali.it